Bando per il servizio civile universale: 125.286 i giovani candidati

Alla scadenza del bando per la selezione di 55.793 operatori volontari, sono 125.286 le domande presentate dai giovani interessati a vivere l’esperienza del servizio civile universale. Tra le domande di partecipazione 12.935 si riferiscono a progetti finanziati dal PON-IOG “Garanzia Giovani”, che mette a disposizione complessivamente 6.748 posti in 9 regioni.

Numeri importanti - le domande sono più del doppio dei posti messi a bando - che dimostrano il grande entusiasmo dei giovani per un istituto che quest’anno compie vent’anni e che rappresenta un grande valore per il nostro Paese.

Le domande sono state presentate utilizzando, direttamente dal PC, dal tablet o dallo smartphone, la piattaforma DOL (Domanda On Line) con l’accesso tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

I giovani che hanno manifestato dubbi o chiesto informazioni sono stati accompagnati in tutti i momenti della compilazione e della presentazione della domanda dal personale del Dipartimento. Oltre 6.000 le mail inviate alla casella di posta dedicata, alle quali è stata data risposta in tempi brevissimi; centinaia e centinaia le telefonate ricevute dall’URP per avere chiarimenti ed assistenza per la partecipazione al bando.

Da domani, 18 febbraio 2021, gli Enti di servizio civile potranno accedere sul sistema Unico a tutte le informazioni relative alle domande presentate dai candidati e avranno a disposizione sulla piattaforma SCU-ENTI anche i pdf in formato zip.

 

Data di pubblicazione 17 febbraio 2021

SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale Giovani2030
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9