Comunicazione agli operatori volontari – coordinate bancarie per bonifico

Stanno arrivando al Dipartimento richieste di informazioni in merito alla restituzione delle somme percepite dagli operatori volontari che rinunciano al servizio. Come stabilito dalla Circolare del  4 aprile 2020 recante indicazioni in relazione all’impiego degli operatori volontari del servizio civile universale nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19,  l’assegno mensile dovuto agli operatori volontari è erogato anche durante il periodo di interruzione del progetto, periodo che il volontario deve recuperare al riavvio del progetto. In caso di rinuncia da parte del volontario  al riavvio in servizio, lo stesso dovrà restituire le somme percepite durante il periodo di interruzione temporanea a far data dal 16 aprile 2020.

Il versamento, intestato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio Nazionale per il Servizio Civile - codice fiscale 97.315.390.589 - potrà essere effettuato con bonifico bancario sul c/c con le seguenti  coordinate bancarie:

Codice IBAN: IT-76-K-01005-03211-000000200000 
Codice BIC: BNLIITRR.

L’importo da restituire, per il periodo 16 – 30 aprile 2020, è di €. 219,75.

Per conoscere l’importo da restituire nel caso di periodi diversi, inviare mail a: amministrazione@serviziocivile.it

 

 

Data di pubblicazione 18 giugno 2020

SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale EVOL
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9