Avviso agli enti: aggiornamento per la compilazione del campo “oggetto” delle PEC relativo al sistema automatizzato per la gestione dei flussi documentali relativi al servizio civile

Si ritiene utile ribadire le modalità da seguire in caso di comunicazione di malattie relative agli operatori volontari in servizio riportando un quadro delle diverse casistiche:

  1. Fruizione dei giorni di malattia previsti del contratto – nessuna comunicazione è dovuta al Dipartimento
  2. Fruizione di ulteriori giorni di malattia con decurtazione – comunicazione via PEC con codice oggetto VOL#MAL
  3. Esclusione per superamento giorni di malattia – comunicazione via PEC con codice oggetto VOL#SUP
  4. Infortunio – comunicazione via PEC con codice oggetto VOL#INF

In caso, infine, di malattia COVID-19 si ricorda che la stessa è considerata, sia nel  caso di ricovero ospedaliero che nel caso di sorveglianza sanitaria domiciliare certificata,  permesso per malattia straordinaria; gli Enti dovranno pertanto dare tempestiva comunicazione al Dipartimento tramite PEC. L’oggetto potrà essere così formulato: CODICE VOLONTARIO – malattia straordinaria.

Si rammenta che, ai fini della salvaguardia della riservatezza dei dati, non dovrà in nessun caso comparire la diagnosi della malattia nell’oggetto della PEC.

 

Data di pubblicazione 21 maggio 2020




Allegati:

- Oggettario Maggio 2020
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale Gestione Domanda On Line EVOL
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9