Comunicazione agli enti di impiego: certificazione unica anno 2016 – redditi anno 2015

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello della nuova Certificazione Unica 2016 che tutti i sostituti d’imposta (compreso questo Dipartimento) sono tenuti ad utilizzare per attestare i redditi di lavoro dipendente, assimilato, autonomo e per i “redditi diversi”.

Il Dipartimento deve provvedere a tale adempimento per i redditi corrisposti nel 2015 a tutti i volontari che hanno prestato servizio civile presso codesti Enti.

Poiché vige l’obbligo di inoltrare in via telematica, entro il termine fissato dall’Agenzia delle Entrate, tale Certificazione completa del codice fiscale del coniuge dei volontari interessati, si richiede a tutti gli Enti di completare l’allegato file excel, inserendo nella colonna “stato civile” lo stato civile del volontario in base alla seguente legenda:

“C” - CONIUGATO

“CE”- CELIBE

“NU” -  NUBILE

Si evidenzia che nel caso in cui il/la volontario/a sia coniugato/a è obbligatorio inserire nella colonna “codice fiscale coniuge” il codice fiscale del coniuge, sia se questi risulti a carico sia se non risulti a carico.

Si prega dare sollecito e urgente riscontro alla presente richiesta entro e non oltre il 29 febbraio 2016, allegando il file debitamente compilato al seguente indirizzo di posta elettronica:

cf-coniuge@serviziocivile.it

Si precisa che analoga comunicazione sarà inoltrata al più presto alle caselle di posta elettronica degli enti d’impiego, allegando, oltre al file excel da utilizzare per la trasmissione dei dati, anche un elenco dei soggetti interessati dalla rilevazione.

Per ulteriori delucidazioni si contatti telefonicamente il Servizio Amministrazione e Bilancio ai seguenti numeri telefonici:

tel. 066779 6433

tel. 066779 5448

Data ultimo aggiornamento: 25/02/2016



Allegati:

- RichiestaCF_Coniuge
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9