Avviso agli enti: Proroga "Linee guida per la formazione generale dei giovani in SCN"

Determinazione n. 296  Prot. n. 36920


IL DIRETTORE GENERALE


Vista la legge 6 marzo 2001, n.64 recante "Istituzione del servizio civile nazionale";

Visto il decreto legislativo 5 aprile 2002, n.77 recante "Disciplina del Servizio civile nazionale a norma dell'articolo 2 della legge 6 marzo 2001, n.64";

Visto, in particolare, l'articolo 11, comma 3, del decreto legislativo 5 aprile 2002, n.77, che prevede che " l'Ufficio nazionale per il servizio civile, sentita la Conferenza Stato-Regioni e la Consulta nazionale di cui all'articolo 5, comma 4, definisce i contenuti base per la formazione ed effettua il monitoraggio dell'andamento generale della stessa";

Vista la Determina dirigenziale n.18593/I del 4 aprile 2006, con la quale sono state approvate le "Linee guida per la formazione generale dei giovani in servizio civile nazionale" recanti indicazioni sui contenuti minimi necessari cui la formazione generale dovrà attenersi , sulle metodologie didattiche , sul monitoraggio e sui requisiti del formatore;

Considerato, che nella premessa, ultimo cpv, delle medesime Linee Guida è specificato che la loro entrata in vigore decorre a partire dai progetti presentati nel 2006 e seguenti, ad eccezione del paragrafo relativo al monitoraggio sull'andamento della formazione generale la cui entrata in vigore è anticipata ai progetti presentati dal 15 luglio al 15 settembre 2005, con svolgimento nel corso del 2006;

Considerato che nel cpv di cui al punto precedente è altresì prevista una prima fase di sperimentazione delle Linee Guida della durata di un biennio, - la quale ha pertanto cominciato a decorrere dall'anno 2007 - ed al termine della quale si potrà procedere alla revisione delle stesse in un'ottica migliorativa, sulla base degli esiti e delle valutazioni scaturite dagli anzidetti sistemi di monitoraggio;

Viste le circolari nn. 34384.1 e 21346/II.5, rispettivamente, del 31 luglio 2006 e del 24 maggio 2007, con le quali l'Ufficio, in attuazione di quanto previsto dalle stesse Linee Guida, ha disciplinato le procedure di monitoraggio con riferimento, rispettivamente, ai progetti attinenti al 1° bando ordinario 2006 (in via sperimentale, a Linee Guida non ancora cogenti) e a quelli realizzati a partire dall'anno 2007 in poi (a Linee Guida cogenti);

Considerato che le suddette circolari hanno dettagliato gli obblighi posti a carico degli Enti di servizio civile finalizzati a consentire all'Ufficio di acquisire idonea certificazione della formazione svolta nel rispetto delle Linee Guida (monitoraggio quantitativo), nonché a raccogliere le informazioni utili a rappresentare il grado di applicazione degli standars qualitativi dalle stesse previsti (monitoraggio di qualità);

Considerato che la tempistica prevista dal sistema di Servizio Civile Nazionale prevede lo scaglionamento delle date di avvio dei singoli progetti di servizio civile in un arco temporale piuttosto ampio rispetto alla pubblicazione dei relativi bandi, al quale deve aggiungersi il computo dei tempi necessari all'espletamento della formazione generale, alla sua certificazione, nonché alla rilevazione-elaborazione dei dati e conseguente valutazione dei risultati;

Considerato che, in ragione dei suddetti presupposti, l'Ufficio sta completando l'acquisizione dei dati relativi al monitoraggio 2007 e dovrà attendere la certificazione della formazione generale relativa ai progetti afferenti ai bandi 2008, di imminente avvio;

Considerato che le Linee Guida condizionano la possibilità della propria revisione unicamente e tassativamente a valutazioni da effettuarsi con riferimento agli esiti del monitoraggio quantitativo e qualitativo sull'andamento della formazione generale, al fine di rilevare punti di forza e criticità connesse alla loro applicazione;

Ritenuto pertanto che, nelle more del completamento delle procedure di monitoraggio degli anni 2007 e 2008, i cui esiti saranno disponibili solo successivamente alla scadenza naturale del biennio di sperimentazione delle Linee Guida, si rende necessario prorogare la vigenza e la conseguente applicazione delle stesse da parte dei destinatari, al fine di scongiurarne la dannosa caducazione degli effetti, garantendo così la continuità nella qualità della formazione;


DETERMINA

1. La vigenza delle Linee Guida per la formazione dei giovani in servizio civile nazionale adottate con Determina dirigenziale n.18593/I del 4 aprile 2006 è prorogata fino all'adozione di una nuova versione del documento medesimo, aggiornata e revisionata secondo quanto eventualmente emerso dalle conclusioni valutative effettuate sul monitoraggio degli anni 2007 e 2008.
2. Fino all'entrata in vigore delle nuove Linee Guida, tutti i destinatari individuati dalle stesse, - UNSC, Regioni ed Enti di servizio civile- , sono tenuti all'applicazione della versione vigente al momento dell'adozione della presente determina, nonché al rispetto integrale della collegata circolare 24 maggio 2007, n.21346/II.5 e successive eventuali modifiche o integrazioni.

 

Roma, 25/07/2008


Il Direttore Generale Vicario
Dott. Paolo Molinari

Data ultimo aggiornamento: 24/07/2014
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale EVOL
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9